Tutti conosciamo Zlatan Ibrahimović, il capitano della nazionale svedese di calcio. Ma probabilmente nessuno di noi, fino a giovedì scorso, conosceva SweetPop l’agenzia di comunicazione più geniale di tutti i tempi.

Perché geniale? Semplice! Hanno realizzato un progetto destinato ad avere un eco pazzesco a livello mondiale… la campagna di auto-pubblicità più furba di tutti i tempi!

[Tweet “Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia. Erasmo da Rotterdam”]

Andreas Killander

Andreas Killander

Senza il permesso di Zlatan Ibrahimović, che con enorme facilità considererà questa “bravata” un onore ed un modo di avere un’ulteriore visibilità gratuita (come che ne avesse bisogno), il team di SweetPop ha creato un motore di ricerca raggiungibile all’indirizzo zatlaaan.com che fornisce ogni tipo di informazione legata alla star del Paris Saint-Germain.

Ogni risultato è “Zatlanificato” ovvero ha a che vedere con il noto calciatore. Su ‘Zlatan’ si trovano tutte le notizie, le immagini e i video su Ibrahimovic collegate alla parola ricercata. “Se si digita la parola Ferrari si trovano le informazioni sulla Ferrari di Zlatan, se cercare ricette avrete lo Zlatan Burger”, ha spiegato Andreas Killander, direttore creativo dell’agenzia svedese SweetPop. “Zlatan è un idolo. E’ conosciuto in tutto il mondo ed è per questo motivo che lo abbiamo scelto”.

Dopo aver “scimmiottato” il più grande motore di ricerca di tutti i tempi, Google, lo hanno collegato ad esso e hanno filtrato tutte le ricerche in chiave Ibra. Il risultato? Oltre 100.000 utenti in meno di una settimana.

Comunque vada, SweetPop ha avuto un ritorno pubblicitario senza precedenti a costo davvero contenuto.

Semplicemente geniale.

zatlan

(a meno che il Zatlan vero non la prenda sul personale… e faccia una causa da migliaia di dollari…)

A presto,

Andrea

Share This