Sono stato alla VII edizione di Voluptates e mi è piaciuto! Ogni tanto mi piace andare alle degustazioni, anche se non sono un professionista del settore mi piace bere “bene” e ritengo queste manifestazioni molto importanti per la cultura enologica personale… pertanto se sei della zona ti considero di non perderti l’VIII edizione! E se non sei della zona? Beh la Romagna è bellissima, ci sono attrazioni di tutti i tipi e quindi è un’ottima occasione per fare un salto nella mia terra :-)

Voluptates si tiene ad Imola nel complesso del San Domenico e si avvale sia della collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier, sia di quella del noto ristorante con 2 stelle Michelin! La novità più rilevante delle ultime edizioni di Voluptates è stata la collaborazione con il Ristorante San Domenico di Imola, vanto della gastronomia cittadina fin dal 1970 e una delle più alte espressioni gastronomiche italiane. Lo Chef Valentino Marcattilii e tutto lo staff condividono da sempre lo spirito divulgativo che contraddistingue Voluptates e, nelle serate di venerdì e sabato, hanno proposto una selezione di tre dei piatti che hanno fatto e fanno tutt’ora la storia del ristorante.

Il San Domenico ai Chiostri

Venerdì 10 Aprile 2015

Millefoglie di fagiano e fegato d’oca, purea di mele e gelatina al Porto

Uovo in raviolo San Domenico con burro di malga, parmigiano dolce e tartufi di stagione

Torta frangipane alle mandorle tostate con la sua crema inglese

uovo raviolo san domenico

Se non sei mai stato al San Domenico DEVI andarci. Con quell’atmosfera da elegante circolo privato che ha saputo mantenere intatta negli anni riesce sempre ad incantare. Per questo trovo straordinario la volontà di combinare la maestria dello chef all’evento dell’Associazione Voluptates!

I vini proposti in degustazione sono ottimi e coinvolgenti. Il prezzo è alla portata. E la finalità educativa e benefica. Una manifestazione nata per portare il Merano Wine Festival a casa nostra che non lo scimmiotta, anzi, nel suo piccolo, lo supera.

A presto,

Andrea

Share This