[Tweet “”La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per l’umanità che la scoperta di una nuova stella.” Savarin”]

Ieri sera sono stato a cena al Ristorante Alexander di Ravenna… e sono rimasto pienamente soddisfatto! L’atmosfera è bellissima: un vecchio cinema sapientemente arredato dove vige il buon gusto come regola estetica.

Sicuramente tra settimana è il posto perfetto dove portare la donna per fare bella figura :-)

ristorante alexander ravenna 3

Il piatto che forse mi ha colpito di più è stato uno dei due antipasti che ho assaggiato: una mozzarella ripiena di crudo di gamberi rossi di Mazara su tartare di pomodori allo zenzero davvero spettacolare! Ancora mi chiedo come fanno a mettere i gamberi nella mozzarella… :D Una cosa che mi è piaciuta molto è che ogni cosa non è troppo condita e senti il vero sapore dei cibi… dal quale ne capisci immediatamente la qualità!

ristorante alexander ravenna 2

Non chiedetemi cosa scatta nella testa di un ingegnere che non va matto per il polipo… che ordina il polipo! In realtà mi era ispirata troppo la descrizione del piatto credo… clorofilla di prezzemolo… carbone al nero di seppia…  un connubio di sapori equilibratissimo e anche il polipo che non è un pesce facile perché tende ad essere gommoso era cotto alla perfezione!

E dopo questi due piatti non posso che menzionare il dolce: una variazione di arachidi… sperando che non sei allergico alle arachidi! :-)

ristorante alexander ravenna 4

Ogni tanto è davvero bello concedersi serate all’insegna della cucina di livello. Fa bene al corpo ed allo spirito.

Grazie al servizio ed ai gestori per la cortesia, ma un grazie speciale allo Chef Mattia Borroni per il suo talento!

A prestissimo,

Andrea

Share This