[Tweet “Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere. Jim Rohn”]

Si avvicina l’estate e come da ormai tutti gli anni ci si interroga su come fare a rimettersi in forma per la prova costume.

Ci si piazza davanti allo specchio si trattiene la pancia ma comunque l’immagine che viene riflessa non è proprio quello che avremmo voluto vedere.

provacostume5

cosa fare ora? come porre rimedio?

Munito di buona volontà vai subito a iscriverti nella palestra sotto casa…

Bene, facendo ciò si crede di aver risolto tutti i nostri problemi… Invece non siamo che all’inizio:

il primo giorno che si entra in palestra subito noti che tutti i macchinari aerobici (bici/tappeti/vogatori/step) sono pieni, allora cominci a borbottare e finisci col metterti a fare 4 chiacchiere col primo che si avvicina.

Se ti riconosci in questa figura mi piacerebbe darti qualche consiglio su come affrontare nel modo più proficuo l’obiettivo che ti sei posto.

[Tweet ““Mangiare è una necessità. Mangiare intelligentemente è un’arte.” Francois de La Rochefoucauld”]

L’obbiettivo “stare in forma” e “seguire una vita sana” sono i valori che più ci devono entrare in testa. Si tratta del cambiamento dello stile della vita, non dell’obbligo di mettersi a dieta e forzarsi per andare in palestra.

Per cambiare cio’ non servono sforzi impensabili o sacrifici “disumani”. Serve solo un piano perfetto, con i piccoli dettagli e progressi che puo’ fare ognuno di noi. La cosa più importante è agire.

Ormai è già noto da anni che fumare, bere alcolici e condurre una vita poco sana sia di per sè quanto piu dannoso ci possa essere e  questo non fa altro che allontanarci dal nostro obiettivo.Obiettivo appunto, questo deve essere il punto di partenza.

Avere un obiettivo chiaro, misurabile e soprattuto raggiungibile.

Fatto questo 3 sono le regole fondamentali per ottenere una forma invidiabile: Alimentazione, sport, riposo.

Tutte e tre sono di fondamentale importanza, non si ottengono risultati senza una sana alimentazione, senza un buon allenamento e senza il dovuto riposo.

Lungi da me dare consigli alimentari o metodi di allenamento, ma quello che posso dirti dopo tanti anni di preparazione a livelli agonistici e riconosciuto ormai da molti esperti del settore è che l’alimentazione deve essere varia ed equilibrata, cercando di privilegiare la frutta e la verdura, cercando di mangiare cibi a basso indice glicemico durate l’intera giornata e apportando al nostro organismo tutte le sostanza nutritive che necessita per svolgere al meglio la propria funzione lungo l’arco della giornata.

Tanti pasti leggeri ripetuti al giorno (fino a 6 durante la giornata) sono da preferire rispetto ai classici 3 pasti consumati in quanto tengono il nostro “motore”, (metabolismo) sempre in azione.

Riveste una parte importante l’apporto dei liquidi che ingeriamo grazie alle verdure e alla frutta, da integrare con abbondante acqua.

Per quanto riguarda lo sport, questo deve essere una scelta personale, ma comunque è buona regola cercare di essere continuativi e non saltuari. C’è chi preferisce una corsa nel parco, chi una bella nuotata, chi ama il tennis, chi il calcio, chi la palestra. Un buon preparatore sa adattare l’allenamento per lo sport prescelto.

E poi viene, finalmente, il riposo. Importantissimo per permettere al nostro organismo di ricostruire i muscoli danneggiati durante l’attività sportiva.

Riposare bene, riposare almeno 6-7 ore ogni notte permette di recuperare le energie e ci permette di affrontare la giornata col massimo impegno.

Non scordandoci  che a volte, un buon calice di vino, accompagnato da una succolenta cena può essere di notevole importanza a livello mentale, può essere quel “doping” naturale che fa apprezzare la vita…ma questo deve essere l’eccezione, non certo  la regola!

Perchè anche io credo nel motto ” si vive una volta sola” e quindi vorrei viverla in modo sano, togliendomi ogni tanto qualche soddisfazione culinaria!

[Tweet “Se dipendesse da me renderei contagiosa la salute invece che la malattia. Robert Ingersoll”]

a presto.

Andrea.

 

Share This